‘Ndrangheta: resta ai domiciliari ex sindaco Carolina Girasole

Crotone Cronaca
Carolina Girasole

Carolina Girasole, ex sindaco di Isola Capo Rizzuto e nota per il suo impegno antimafia, resta agli arresti domiciliari. Lo ha stabilito il tribunale del riesame di Catanzaro che ha rigettato la richiesta dei difensori di annullamento dell'ordinanza di custodia cautelare.

Girasole era finita agli arresti lo scorso 3 dicembre con l'accusa di corruzione elettorale e turbativa d'asta aggravati dal metodo mafioso. In particolare, all'ex primo cittadino sono stati contestati i rapporti con il clan Arena. Nel corso dell'udienza, che si è svolta nei giorni scorsi, i legali difensori avevano presentato una corposa documentazione difensiva, mentre il sostituto procuratore Salvatore Curcio aveva aggiunto una serie di atti che confermerebbero i rapporti tra la cosca e l'esponente politico che era stata candidata anche alla Camera dei Deputati con la Lista Monti. (AGI)

19 notizie correlate