In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Avevano armi e droga in casa. Mamma e figlia in manette

Reggio Calabria Cronaca
Notizia correlata

Sono accusate di detenzione di armi e di droga, così due donne G.D.L., 52enne e R.S., 26enne, rispettivamente madre e figlia, sono state arrestate dagli agenti del commissariato di Gioia Tauro.

Durante dei controlli sul territorio per contrastare reati relativi al traffico di droga gli agenti hanno beccato in flagranza di reato le due donne, ritenute responsabili di traffico e spaccio di droga, di detenzione abusiva armi e munizioni e detenzione di droga.

Durante la perquisizione domiciliare gli agenti hanno trovato e sequestrato una busta termosaldata con 496 grammi di cannabis sativa, una pistola Beretta calibro 7,65 con matricola abrasa; un caricatore con 4 cartucce calibro 7,65, una busta con 15 cartucce calibro 7,65 e un coltello di 27centimetri e con lama ricurva da 15 centimetri.

Lo scorso 3 novembre, sempre il personale del Commissariato locale aveva arrestato anche un figlio della donna, V.S., 33enne, per reati in materia di stupefacenti. Le due donne, che sono note alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio, sono state portate nel carcere di Reggio Calabria a disposizione dell'autorità giudiziaria.