Intimidazione a un Carabiniere, bruciata l’auto: benzina a fianco alla vettura

Vibo Valentia Cronaca

La mano intimidatrice della criminalità non si ferma nemmeno davanti alle forze dell’ordine. Nella notte scorsa infatti ad essere stata presa di mira è stata l’auto di un carabinieri in servizio nel vibonese, A.C., di 33 anni.

Ignoti hanno dato fuoco alla vettura, una Kia, mentre era parcheggiata in via Roma della frazione Vena Superiore del capoluogo.

Inutile l’immediato arrivo sul posto dei vigili del fuoco: l’auto è stata completamente avvolta dalle fiamme che hanno anche raggiunto un’altra vettura parcheggiata vicino, una Fiat Punto, fino a lambire le finestre di un’abitazione.

Nessun dubbio sulla matrice dolosa ed intimidatoria: affianco all’auto è stata infatti trovata una tanica di benzina e tracce di liquido infiammabile.