In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Medico apre studio privato, denunciato

Catanzaro Cronaca

Una denuncia per truffa e sequestro di uno studio odontoiatrico. È successo a Lamezia Terme, dove la Guardia di finanza ha denunciato un medico dell’Azienda sanitaria provinciale di Catanzaro per truffa aggravata.

L’uomo, secondo l’accusa, avrebbe avviato uno studio odontoiatrico senza fare dichiarazioni al fisco e impiegando in nero la segretaria. Inoltre il non avrebbe potuto aprire lo studio visto il patto di esclusività siglato con l’Asp catanzarese. Sembra che dal 2007 il medico abbia percepito indebitamente 210 mila euro.

I finanzieri, una volta accertato che lo studio era attivo, hanno fatto un controllo scoprendo che un appartamento di proprietà del professionista era adibito a studio con sale d'attesa, reception e due stanze come ambulatorio.

L'immobile e le attrezzature, per un valore di 500 mila euro, sono state sequestrate ed il medico denunciato. Il gip, su richiesta del pm, ha disposto il sequestro di beni per 170 mila euro (per alcune annualità è scattata la prescrizione) che ha riguardato una quota di un altro appartamento.