In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

I lavori della Giunta regionale: approva la convenzione con Agenas

Calabria Attualità

La Giunta regionale è tornata a riunirsi, ieri, sotto la presidenza del Presidente Mario Oliverio, con l'assistenza del Segretario Generale Ennio Apicella e su proposta dello stesso governatore ha approvato diversi provvedimenti.

Tra questi lo schema di convenzione tra l’Ente e l'Agenas con cui si affida all’Agenzia per i servizi sanitari regionali, i compiti operativi, procedurali ed informatici per la realizzazione e le gestione amministrativa del programma di accreditamento dei provider Ecm regionali.

Ok del governo regionale anche alle linee guida per la fase di valutazione delle operazioni del Por Fesr-Fse 2014/2020; alla rimodulazione del Piano Finanziario Asse 3 “competitività e attrattività del sistema produttivo” e obiettivi specifici; al Programma annuale 2017 del Fondo Unico per la Cultura; al regolamento concernente le procedure per le nomine e le designazioni di competenza del Presidente della Giunta e della Giunta stessa nelle società a partecipazione regionale e nelle fondazioni regionali.

Su proposta congiunta del Presidente Oliverio e dell'assessore alla Pianificazione Territoriale ed Urbanistica, Rossi, e dell'Assessore all'Istruzione Roccisano è stato approvato poi il Protocollo di Intesa tra Regione e Mibact per la realizzazione della 21a riunione degli Atelier del Consiglio d'Europa, per l'attuazione della Convenzione Europea del Paesaggio e dell'Educazione, e per l'attuazione delle attività propedeutiche finalizzate al contributo italiano nel confronto internazionale sull'educazione al paesaggio rivolto alle giovani generazioni e della realizzazione della conferenza in Calabria del 3,4 e 5 ottobre 2018.

Su proposta del vicepresidente Viscomi, poi, è stato dato il via al disegno di legge per il riconoscimento della legittimità dei debiti fuori bilancio; ai rendiconti degli esercizi delle Aziende Territoriali per l'Edilizia Pubblica (Aterp) di Vibo Valentia e di Reggio Calabria e alla trasmissione al Consiglio Regionale per gli atti di competenza; alla ridefinizione delle funzioni di controllo dei dipartimenti vigilanti del bilancio e della presidenza su società, enti e fondazioni.

Su proposta dell'Assessore alle Infrastrutture Musmanno, infine, approvati la costituzione del gruppo di lavoro relativamente al fabbricato e l'atto di indirizzo per la concessione di contributi per la realizzazione di opere pubbliche o di pubblico interesse.