In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Tentano il furto in un bar di Cotronei, incastrati dalla videosorveglianza

Crotone Cronaca

Gli investigatori li hanno definiti “un gruppo di ladri ben organizzato”: con il volto mascherato, nella notte di mercoledì scorso, 11 ottobre, in tre si sono avvicinati alla porta d’ingresso di un bar di Cotronei, nel crotonese, e tentato diverse volte di scassinarla per entrarci dentro. Forse non sapendo, però, che tutta l’azione era registrata dalle telecamere di sorveglianza.

Quando i malviventi stavano per riuscire nella loro impresa, uno di loro si è poi accorto dell’arrivo di una pattuglia dei carabinieri, il che li ha fatti decidere di desistere e darsi a gambe levate.

I militari non si sono lasciati sfuggire, però, la presenza nel centro cittadino, in circostanze di tempo e di luogo secondo loro non giustificate, di tre giovani: fermatili li hanno identificati senza notare nulla di anomalo, sebbene col sospetto che qualcosa non quadrasse.

Così, il giorno dopo, dopo uno scambio info-operativo tra i militari del Norm e quelli della Stazione di Cotronei e dopo aver visionato i filmati della videosorveglianza presente in zona, sono riusciti ad identificare i tre che secondo gli investigatori non sarebbero nuovi a fatti del genere e, si sospetta, probabilmente autori di altre “aggressioni” nei confronti di commercianti del crotonese.

Al termine delle indagini, i Carabinieri della stazione di Cotronei, diretti dal maresciallo capo Francesco Vozza, hanno identificato tre giovani crotonesi, rispettivamente di 23, 20 e 19 anni, che sono stati denunciati e per i quali sarà richiesta l’emanazione di un’idonea misura cautelare e l’irrogazione di una severa misura di prevenzione.