In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Verdi Calabria: “Solidali con i concittadini colpiti dal sisma, ma bisogna prevenire”

Calabria Attualità
38 notizie correlate

Abbiamo espresso e continuiamo ad esprimere tutto il nostro cordoglio per quello che è accaduto alle popolazioni del Centro Italia e abbiamo messo in moto i nostri volontari e le nostre organizzazioni che per cercare di dare una mano affinché si possa normalizzare la situazione in attesa della necessaria ricostruzione delle zone colpite dal sisma del 24 agosto”. È quanto scrive la Federazione Verdi Calabria.

“Ancora una volta ci troviamo di fronte ad una tragedia in cui la mano dell’uomo è evidente, ancora una volta la mancata prevenzione fa si che alla conta dei danni il prezzo in vite umane e in vivibilità sia altissimo. Nella nostra Regione sappiamo benissimo che le condizioni, dal punto di vista della messa in sicurezza e della resistenza ad eventi del genere, non sono buone. La stragrande maggioranza dei nostri centri storici non è in condizioni di reggere eventi sismici e non ha in alcun modo avuto interventi di messa in sicurezza; il dato è di per se negativo e bisogna sommare anche la mancanza di azioni sul dissesto idrogeologico e la non sempre alta attenzione riservata ai piani di emergenza ed evacuazione.

“Rilanciamo di nuovo la necessità di mettere mano a questi comparti, fondamentali per la tranquillità e la sicurezza dei cittadini calabresi, e ci faremo promotori nell’immediato di un tavolo tecnico/politico su base regionale in grado di poter discutere della situazione e trovare una sintesi efficace che si tramuti in azioni concrete per il territorio. Queste sono le grandi opere di cui la Regione ha bisogno, non quelle legate alla cementificazione selvaggia ed inutile; queste sono le opere che i Verdi Calabresi auspicano in breve tempo di vedere in atto”.