Why Not: presentato ricorso per 6 dei 17 prosciolti

Catanzaro Attualità
tribunale-cz.jpg

La Procura generale di Catanzaro ha presentato il ricorso contro sei dei 17 prosciolti nell'udienza preliminare dell'inchiesta Why Not. Il ricorso riguarda il proscioglimento dall'accusa di associazione per delinquere nei confronti degli esponenti politici Nicola Adamo, Ennio Morrone, Franco Morelli e Dionisio Gallo; del coordinatore del consorzio Brutium, Giancarlo Franze', e del dirigente della Regione Calabria, Aldo Curto. La Procura generale e' ora a lavoro per i ricorsi in appello contro le assoluzioni decise nel processo con rito abbreviato.

82 notizie correlate