In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Lavoro, Bossio: “Dopo la delusione di ieri buone notizie per gli LSU-LPU della Calabria”

Calabria Attualità

“Dopo la delusione di ieri posso dire, anche nome di tutti i parlamentari calabresi del PD, che gli LSU-LPU della Calabria possono tirare un primo sospiro di sollievo. Grazie alla determinazione del Presidente della Regione Mario Oliverio e dei parlamentari calabresi, d’intesa con i gruppi parlamentari del PD di Camera e Senato è stata trovata una soluzione tecnica per reperire le risorse necessarie al proseguimento del percorso di contrattualizzazione degli LSU-LPU della Calabria.” È quanto rende noto l’Onorevole Vincenza Bruno Bossio.

“E’ stato infatti presentato in Commissione Bilancio al Senato dal relatore Silvio Lai (PD) un emendamento al decreto “Giubileo” che autorizza la spesa di 50 milioni – prosegue l’Onorevole - quale quota di compartecipazione dello Stato alle procedure di stabilizzazione dei lavoratori LSU-LPU della Calabria.

La circostanza che a presentare l’emendamento sia il relatore di maggioranza del decreto rappresenta una garanzia per la sua approvazione nei tempi istituzionalmente previsti.

Si tratta, però, solo in parte di una buona notizia: la nostra richiesta iniziale era infatti di 90 milioni e resta ancora aperta la questione dei forestali calabresi, per i quali non è stata autorizzata, almeno finora, la spesa di 30 milioni per come previsto dall'accordo triennale.

Per quanto ci riguarda,- conclude la Bossio - come parlamentari calabresi del PD continueremo a vigilare, insieme al Presidente Oliverio, fino a quando la norma per gli LSU-LPU non sarà definitivamente approvata e proseguiremo una battaglia in tutte le sedi per la tutela dei diritti di tutti i lavoratori calabresi.”