In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Martino coordinatore regionale Udc giovani Calabria su Lsu e Lpu

Calabria Politica
image.jpg

"Ciò che è accaduto in commissione al senato in merito alla questione LPU LSU sa di ridicolo. Ci sarebbe davvero da vergognarsi sopratutto se si pensa che vi sia senza dubbio il rischio di un patatrac annunciato verso questa categoria di lavoratori. Non si è' incisivi, manca sempre di più la presenza di una classe dirigente adeguata che sta causando danni su danni. Ma l aspetto ancor più grave si manifesta allorquando si mette in ballo la dignità di migliaia di padri e madri di famiglia che da decine di anni vivono l'incubo di un irregolare posizione lavorativa che sembra allontanarsi sempre di più". Queste le parole del coordinatore regionale dei giovani Udc Marco Martino.

"E già - continua la nota - perché i lavoratori LPU LSU operanti ognuno nei propri territori di competenza da decenni non hanno una regolare posizione lavorativa, diciamo che fino ad ora sono stati trattati solo come delle marionette di comodo. Irrilevante evidentemente l importanza che essi custodiscono nei vari comuni dove , a mio parere , costituiscono il vero motore di manutenzione e conservazione del territorio. A loro il plauso di un lavoro straordinario che assolutamente non deve venire meno. Incapace invece questo governo regionale senza voce in capitolo nei guai che il governo più volte sta arrecando alla nostra terra. Credo che il governatore oliverio debba prendere al più presto una posizione di netto contrasto con le decisioni di questo governo balordo che ci sta portando nel baratro assoluto. Io mi sento di essere fermamente dalla parte dei lavoratori LPU LSU al quale va il mio sostegno più forte in questa battaglia".