In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Canada: smantellato traffico di droga della ‘ndrangheta, 19 in manette

Calabria Cronaca

19 persone sono finite in manette nel corso di una operazione che ha consentito di smantellare un traffico di droga dal Canada ed organizzato dalla ‘ndrangheta calabrese. 260 agenti americani sono stati impegnati durante il blitz che giunge a conclusione di indagini durate per ben due anni e focalizzate su quelli che sono ritenuti i “più alti livelli” dell’associazione criminale.

Gli investigatori americani avrebbero dunque identificato diverse cellule criminali della 'Ndrangheta eseguendo più di 25 ordini di ricerca culminati nel blitz di oggi ed eseguiti nella grande area di Toronto, dove si ritiene gravitino la maggior parte degli appartenenti alla consorteria calabrese. Le indagini rivelerebbero diversi e specifici crimini, in particolar modo l’importazione ed il traffico di droga, armi, estorsioni, ecc.

GLI ARRESTATI: Giuseppe Ursino, 62 anni, di Bradford, Ontario; Diego Serrano, 66, Vaughan; Marco Maone, 32, Toronto; Cosmin Dracea, 38, Toronto; Jorden Kolman, 50, Richmond Hill; Zarko Djokic, 30, Toronto; Adnan Mursel, 31, Toronto; Nicodemo Barbaro, 58, North York; Giuseppe Scordo, 45, Vaughan; Anthony Persaud, 26, Toronto; Glenn Forde, 47, Aurora; Antonio Agresta, 43, Hamilton; Adam D'andrea, 58, Hamilton; Carlo Fazzari, 41, Hamilton; Giuseppe Nesci, 58, Woodbridge; Demetre Papadopoulos, 63, Aurora; Richard Avenes, 44, North York; Antonio Mediati, 66, Oakville; Syedmeysam Mir, 35.