In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

La FSI firma l’accordo sulla stabilizzazione dei precari della sanità in Calabria

Calabria Salute

“Finalmente è stato raggiunto l’accordo che tanti operatori sanitari precari, circa 900 di cui 259 medici aspettavano da tempo“. Esordisce così il coordinatore regionale sanità della FSI Sarah Yacoubi commentando l’esito finale dell’incontro svoltosi in data 19 ottobre presso gli uffici del commissario straordinario al piano di rientro.

"Dopo anni di pressioni, false promesse della politica e vane attese – continua la sindacalista – si è raggiunto, anche grazie alla inequivocabile sensibilità del commissario Scura, un accordo che regolamenterà in modo uniforme su tutto il territorio regionale la stabilizzazione di tanti operatori sanitari che per pur nell’incertezza del domani hanno garantito in questi anni l’assistenza ai cittadini calabresi nelle strutture pubbliche storicamente carenti di personale sanitario.

Tale accordo che rappresenta un impegno di spesa di oltre 26 milioni di euro assicurerà certamente la possibilità di programmare meglio i servizi assistenziali e cosa di non poco conto una serenità lavorativa ed economica a tante famiglie calabresi".