In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

180secondi del 17 ottobre 2012

17 ottobre 2012, 15:32 180secondi

Arrestato a Novara killer della cosca Giampà

La Squadra Mobile di Catanzaro ha tratto in arresto a Novara il presunto killer della cosca Giampà, Francesco Basile, di 32 anni soggetto alle dirette dipendenze del capo cosca Giuseppe Giampà responsabile degli omicidi di Vincenzo Torcasio e Francesco Torcasio, avvenuti in Lamezia Terme nei mesi di giugno e luglio 2011.

Droga e armi, sei arresti nel reggino. In manette anche un poliziotto

Operazione della Polizia di Stato denominata Rosalba nel corso della quale sono state eseguite sei ordinanze di custodia cautelare a Gioia Tauro, Roma e Taurianova emesse dal gip di Palmi, su richiesta della locale Procura della Repubblica. Le misure cautelari sono state emesse a carico di altrettante persone ritenute responsabili, in concorso tra di loro e in più circostanze, di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione e vendita di armi clandestine. Tra gli arrestati risulta anche un poliziotto già in servizio al commissariato di Gioia Tauro. Le indagini, coordinate dalla Procura di Palmi e svolte dal commissariato di polizia di Gioia Tauro e dalla squadra mobile di Roma, si sono protratte per per tutto il 2011 e i primi mesi di quest'anno, ed hanno consentito di dimostrare l'esistenza di un vero e proprio traffico di cocaina tra Gioia Tauro, Rosarno e Roma.

Vibo Valentia, scoperta maxitruffa ai danni dell’I.N.P.S

I Finanzieri della Compagnia della Guardia di Finanza di Vibo Valentia, hanno scoperto una redditizia frode ben studiata ed articolata, messa in pratica da imprenditori agricoli operanti nel vibonese che, mediante la fittizia comunicazione all’I.N.P.S. di falsi braccianti agricoli perpetrata tramite la predisposizione e l’esibizione ad Enti pubblici di atti falsi, o la moltiplicazione esponenziale delle giornate lavorative effettivamente effettuate, ha permesso a circa 200 persone, di ottenere il pagamento di indennità di disoccupazione, malattia o altri benefici per un importo totale pari a circa 1.000.000 di euro dal 2006 al 2010.

Cosenza, la Polizia stradale aggiorna sulla riforma del codice stradale

Giornata di studio e di aggiornamento professionale al Cinema Teatro Italia-Tieri per le recenti modifiche al codice stradale e la riforma della disciplina sulla patente di guida (in vigore dal prossimo 19 gennaio 2013). Alla giornata hanno partecipato gli operatori della Polizia municipale di Cosenza e quelli di molti altri comuni calabresi. Relatore unico è stato il dirigente della Polizia stradale, Giandomenico Protospataro. Nel corso della giornata di studio si è discusso anche dei decreti applicativi della legge n.120 del 2010 e di tutte le altre novità normative entrate in vigore nel 2012.