In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

180secondi del 5 ottobre 2012

5 ottobre 2012, 12:41 180secondi

“Faida dei boschi”, blitz della mobile: dieci arresti nel vibonese

La Squadra Mobile di Catanzaro ha eseguito dieci provvedimenti di arresto a carico di altrettanti soggetti ritenuti responsabili di associazione mafiosa e di traffico illegale di sostanze stupefacenti, e considerati appartenenti alla cosca “Ariola”, attiva nei comuni delle Serre Vibonesi e con canali di approvvigionamento degli stupefacenti in Olanda ed Albania. Ad alcuni degli indagati è contestato, inoltre, il concorso nel reato di duplice omicidio a carico dei fratelli Vincenzo e Giuseppe Loielo, rispettivamente di 46 e 44 anni, esponenti della cosca avversa agli Ariola, ed uccisi a Gerocarne, nel vibonese, il 22 aprile del 2002. Con gli arresti di oggi sono stati svelati alcuni risvolti di una faida ventennale, la cosiddetta “Faida dei boschi”, che ha insanguinato brutalmente le montagne delle Serre Vibonesi.

Crotone: Manganelli alla 9^ edizione degli incontri pitagorici di cardiologia

Il capo della Polizia Antonio Manganelli è stato ospite ieri pomeriggio nel Giardino di Pitagora, per partecipare alla nona edizione degli incontri pitagorici di cardiologia organizzata dall’ordine dei medici di Crotone in collaborazione con l’Università degli studi di Catanzaro, l’Asp di Crotone e il Simposio degli internisti della Magna Grecia. Dopo l'intervento di Santo Vazzano, presidente del consorzio Jobel che gestisce il Giardino di Pitagora, c'è stata la relazione del prefetto Manganelli, che ha trattato i temi della giustizia e della legalità.

Dal 19 al 21 ottobre il Festival del Giallo a Cosenza, dedicato a “Le città

Incontri con gli autori, talk show con gli interpreti delle fiction più seguite dal pubblico, lezioni di letteratura gialla per le scuole; per i 50 anni di Diabolik, la mostra “Una vita in nero”. Genova dagli stretti, intricati, affascinanti e misteriosi ; Milano, le sue larghe strade, le sue case di ringhiera; Napoli e Palermo, distanti geograficamente ma per più versi simili; la Roma e la Firenze del ‘400; fino ad Atene, a Santiago de Compostela. E poi la provincia, universo peculiare nel quale si celano intrighi, misteri, verità nascoste.

Sagra dell'uva e del vino: dal 5 al 7 ottobre la XXXII edizione

Ripartire dall’uva e dal vino, dando il giusto spazio ai veri protagonisti della sagra, facendo nel contempo rivivere le tradizioni del territorio. Queste le intenzioni dell’Associazione culturale “Vivi Donnici” che organizzerà l’edizione di quest’anno “Sapori d’autunno”.Accanto all’allestimento degli stand, il programma prevede numerosi concerti di musica rock, classica e jazz, esibizioni di artisti di strada, esposizioni di opere pittoriche, ma anche mostre degli antichi mestieri, i giochi popolari delle contrade e il Palio degli Asini che mancava da diverse edizioni.