In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

180secondi del 25 settembre 2012

25 settembre 2012, 18:00 180secondi

Assenteismo, arrestati 11 dipendenti del Comune di Pedace

Operazione dei carabinieri della Compagnia di Rogliano per l'esecuzione di 11 ordinanze di custodia cautelare agli arresti domiciliari nei confronti di dipendenti del Comune di Pedace accusati di truffa aggravata perché assenteisti. Dalle indagini, iniziate a gennaio, è emerso che gli indagati, alcuni a tempo indeterminato e altri Lsu, uscivano dal lavoro per fare la spesa ed entravano in ufficio a orari a loro piacere perché uno timbrava per tutti.

Omicidio a Sorianello: ucciso Gabriele Ciconte

Un imprenditore, Domenico Ciconte, di 63 anni, titolare di una ditta di legname, è stato ucciso stamattina in un agguato a Sorianello, un centro del Vibonese. L'agguato è stato compiuto da una persona armata di fucile mentre Ciconte, davanti la sua abitazione, stava parlando con un operaio, che era a bordo di un trattore. Le indagini vengono svolte dalla polizia, che sta valutando la possibile matrice mafiosa dell'omicidio. Ciconte aveva precedenti penali.

Agguato in Calabria, morto 31enne agli arresti domiciliari

Solo sabato scorso un altro omicidio nel vibonese. Un uomo, Antonino Zupo, 31 anni, è stato ucciso a colpi d'arma da fuoco in un agguato compiuto da sconosciuti a Gerocarne. La vittima era agli arresti domiciliari perchè coinvolto nell'inchiesta chiamata 'Ghost' contro un traffico di droga. Stamane alcuni sconosciuti hanno raggiunto l'abitazione di Zupo e lo hanno avvicinato sparandogli contro diversi colpi d'arma da fuoco. La vittima è morta sul colpo. Sull'omicidio indagano i carabinieri.

Contrabbando di sigarette, sequestrate 30 tonnellate del valore di 5 milioni di euro

Oltre trenta tonnellate di sigarette di contrabbando sono state sequestrate a Gioia Tauro dalla Guardia di finanza e dai funzionari dell'Agenzia delle Dogane. Il carico di tabacchi lavorati esteri, proveniente da Dubai (Emirati Arabi) e destinato al porto del Pireo, in Grecia, viaggiava all'interno di tre distinti container riconducibili agli stessi operatori commerciali. Il valore della merce sequestrata ammonta a circa 5 milioni di euro.

Prevenzione della disabilità minorile: inaugurato centro a Isola

È stato inaugurato a Isola Capo Rizzuto il centro per la prevenzione della disabilità minorile “L’abbecedario di Pinocchio”, realizzato nell’ambito dei piani del distretto sociosanitario. Il centro è frutto di un progetto elaborato dalla cooperativa sociale Giacobbe, e cofinanziato dall’Amministrazione comunale di Isola e dalla stessa cooperativa sociale. Si tratta di un ampio e coloratissimo spazio pensato e realizzato per offrire assistenza e supporto a circa 20 bambini, di età compresa tra i 3 e i 10 anni.