In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Tutti per la riapertura dell’aeroporto di Crotone: parole, parole, parole!

12 agosto 2017, 08:16 Calabria Domani | di Rodolfo Bava

Quale meravigliosa attinenza tra l’aeroporto di Crotone e la canzone della celebre cantante Mina: “Parole, parole, parole. Soltanto parole”. Parole che si sprecano, a iosa, da mattina a sera.

Cerchiamo di analizzare i due ultimi interventi; da parte del Presidente della Camera di Commercio di Crotone, Alfio Pugliese, ecco: La Camera di Commercio, in rappresentanza del tessuto imprenditoriale del territorio, non può che essere pronta a far squadra per ogni azione utile alla riapertura di tale importante infrastruttura; e della Sottosegretaria Dorina Bianchi: “Necessario il gioco di squadra per la riapertura dell’aeroporto”, rispondendo ad una lettera indirizzatale da Gianni Vrenna del Crotone Calcio.

Ebbene, anziché perdersi in parole, il presidente Alfio Pugliese dovrebbe procedere a far comprare alla Camera di Commercio, assieme ad alcune imprese associate, un buon quantitativo di azioni della Sacal, al fine di poter avere voce, la città di Crotone, in seno alla società. Identica cosa dovrebbero fare il Comune di Crotone e quelli della fascia ionica che vanno da Botricello sino a Sibari.

“Necessario, invece, il gioco di squadra” ha affermato la Sottosegretaria Bianchi. È quel che abbiamo suggerito, mesi addietro, alla parlamentare crotonese. Dovrebbe premurarsi proprio lei di organizzare un “incontro”, presso il Ministero delle Infrastrutture, in modo che il Ministro Delrio possa autorizzare la ripresa dei voli da e per Crotone.

Molta nutrita dovrebbe risultare la compagine presente: dal presidente della Giunta Regionale Mario Oliverio al sindaco di Crotone Ugo Pugliese; dal presidente della Sacal al Sindaco di Cariati (in rappresentanza dei sindaci della fascia ionica); dai deputati nazionali della Calabria a quelli regionali.

Soltanto così, tutti uniti, sarà possibile volare di nuovo dall’aeroporto di Crotone. Non si tratta di una nostra “idea”, dato che un’operazione simile si è registrata, nei mesi addietro, per iniziativa del sindaco di Reggio Calabria Falcomatà, per la ripresa dei voli Alitalia da e per Reggio Calabria. “Operazione” perfettamente riuscita!

Rodolfo Bava