In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Chiaravalle, domani lo spettacolo “From Rome to Buenos Aires” con il fisarmonicista Pietrodarchi

Catanzaro Tempo Libero

Prosegue all’insegna della musica, delle colonne sonore firmate da importanti autori, la stagione artistica a Chiaravalle Centrale. A salire sul palcoscenico del teatro “Impero”, sabato 15 marzo alle ore 21, sarà infatti Mario Stefano Pietrodarchi, uno dei maggiori fisarmonicisti tra i concertisti contemporanei.

Alla fisarmonica e bandenon, si esibirà assieme al quintetto Pietro D’…Archi Ensamble e ad Alessandro Fortunato. Verranno eseguiti brani di noti compositori, tra i quali Nino Rota e Ennio Morricone e musiche che condurranno attraverso un viaggio virtuale, come recita il titolo dello spettacolo, “From Rome to Buenos Aires”.

Questo il nuovo appuntamento in programma nel cartellone allestito congiuntamente dall’Amministrazione comunale di Chiaravalle, Assessorato alla Cultura, dall’ Associazione culturale “Tempo Nuovo”, dall’Associazione culturale “Dinamicamente” e dal Gruppo folcloristico musico teatrale “Città di Chiaravalle”.

Seppur giovane,il maestro Stefano Pietrodarchi vanta un autorevole curriculum. Diplomato con la lode nel 2007 presso il Conservatorio “Santa Cecilia” a Roma, dopo un periodo di perfezionamento in Italia ed all’estero sotto la guida di eminenti musicisti, ha intrapreso una brillante carriera concertistica che lo ha portato nei maggiori teatri del mondo. Vincitore di prestigiosi premi, ha più volte rappresentato l’Italia in manifestazioni di alto profilo riscuotendo ampi consensi di critica e di pubblico. Esecutore di colonne sonore per il Cinema (“Caos calmo” di Nanni Moretti,”Italians”con Verdone e Castellitto), ha altresì suonato in più occasioni al fianco dell’Orchestra Rai diretta da Pippo Caruso e con l’Orchestra giovanile italiana si è esibito in diretta da Betlemme in occasione del Concerto per la Pace trasmesso in mondovisione dalla tv italiana. Vanta collaborazioni, tra gli altri, con Andrea Bocelli, Riccardo Cocciante e Pino Daniele. Tra le sue più recenti esperienze: la partecipazione, nel febbraio 2014, alla cerimonia di apertura dei giochi olimpici invernali di Sochi.

Successo e apprezzamento ha intanto riscosso presso il teatro “Impero”, la kermesse musico-teatrale e letteraria, “Ella infatti è simile alle dee”, voluta quale omaggio alle donne. Esecuzioni musicali si sono alternate alla proposizione di testi di Ulderico Nisticò e della letteratura, con la presenza in scena di valenti musicisti e interpreti, espressione dei migliori talenti del territorio.