In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Castrovillari: lo sport ancora in soccorso della solidarietà

Cosenza Sport

Con il desiderio di regalare sempre più a bambini, affetti da neuroblastoma, la speranza di crescere, correre, giocare e vivere. Per questo motivo ancora una volta lo Sport si spende, senza mezze misure e tentennamenti, per raccogliere più fondi possibili da destinare, in beneficenza, alla ricerca oncologica pediatrica e per sconfiggere una patologia che causa la morte in età prescolare.

Lo fa nel capoluogo del Pollino sabato 21 dicembre, allo Stadio comunale “Mimmo Rende”, attraverso la sua capacità di coinvolgere e mettere in relazione, grazie all’Associazione Italiana onlus per la lotta al Neuroblastoma che promuove, in occasione del ventesimo compleanno dell’organismo provinciale, l’evento con una manifestazione di calcio interforze, patrocinato dall’Amministrazione comunale – Assessorato allo Sport, a cui partecipano la Polizia di Stato, i Carabinieri, la Guardia di Finanza, la Polizia Penitenziaria, il Corpo Forestale dello Stato e l’Esercito Italiano.

“Donare il proprio contributo per questa urgenza sociale- affermano i promotori invitando i cittadini al Campo- è importante se si vuole contribuire a riaccendere la speranza negli occhi innocenti dei bambini e delle loro famiglie.”

“E’ con questo spirito- aggiunge il Vice Sindaco, Carlo Sangineti- che partecipiamo, convinti che iniziative di condivisione di tal genere, per il bene e la qualità della vita, sono fondamentali per quella crescita che auspichiamo per tutti e che non può prescindere dalla salute e dalla capacità di fare rete. Un impegno che aiuta a creare vera solidarietà.”