In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Picchiavano alunni, sdegno a Cirò Marina per maestre arrestate

Crotone Cronaca

Sono agli arresti domiciliari Anna Lionetti, 58 anni e Michelina Bompignano 55, le due maestre di un asilo di Cirò Marina accusate di avere picchiato alcuni bambini. Le violenze compiute sugli alunni sono state documentate dai carabinieri in alcune riprese effettuate durante la permanenza in classe nella scuola dell’infanzia “Artino”. Dalle indagini sono emersi 40 episodi di violenza nei mesi di aprile e maggio scorsi. Le indagini, condotte dai carabinieri del Norm della Compagnia di Cirò Marina diretta dal capitano Paolo Nichilo, sono partite dalla denuncia presentata dalla madre di una bambina che aveva notato i segni delle percosse sul viso della figlia. Alle due maestre di Cirò Marina si contesta il reato di maltrattamenti in concorso e violenza fisica e psicologica nei confronti degli alunni della loro classe: bambini dai tre ai cinque anni che durante questo anno scolastico hanno frequentato il plesso di Via Risorgimento, a ridosso proprio della caserma sede della Compagnia carabinieri. Le immagini raccolte dalle telecamere nascoste all’interno della scuola racconterebbero di bambini strattonati, picchiati, costretti a rimanere immobili con la faccia rivolta al muro. Intanto, a Cirò Marina, la notizia dell’arresto delle due insegnanti ha scatenato reazioni di stupore e di sdegno.