In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

La Calabria alla Fiera dell’artigianato a Milano

Calabria Attualità

La Regione Calabria, grazie al lavoro che l’Assessorato all’Internazionalizzazione guidato dall’Assessore Fabrizio Capua sta portando avanti, è presente – informa una nota dell’ufficio stampa della Giunta regionale - alla Fiera internazionale dell’Artigianato con le eccellenze calabresi dei settori della nautica, moda e delle proposte per la casa. “L’obiettivo – ha commentato l’Assessore Capua – è quello di consentire ad ogni azienda calabrese di esprimersi, confrontandosi con il meglio dell’artigianato che oggi c’è sul mercato internazionale. La Fiera di Milano è un’altra tappa alla quale non abbiamo voluto mancare, cogliendo l’opportunità di proiettare le nostre professionalità e specificità anche in questo difficile mondo dell’artigianato”.

All’ “Artigianato in fiera”, evento unico al mondo, le aziende calabresi presenti, coordinate dalla Dirigente regionale Saveria Cristiano e da Matteo Belgio, Capo della Segreteria dell’Assessore all’Internazionalizzazione, sono : Joant sposi di Crotone, Elena Vera Stella “la maison” atelier di Lamezia, Rancraft yachts di Soverato, Cantieri Vittoria di Catanzaro, T.A.mare e Cantiere nautico Guariscio di Lamezia, Kifà legno di Serrastretta, Manu light di Soveria Mannelli, Mobili e design di Maierato, Kalit decoupage, Idea luci di Roccela jonica, Confort line di Cropani marina, Il Capitello di Pellaro, L.I.D. di Spilinga, Itaca associaizone del tessile, Studio associato Teka di Reggio, Artematta di Roccella jonica, La mi arte artigianato di Tiriolo, De Pauolo Marcello di Lamezia, Camodeca Francesco di S. Lorenzo del Vallo, Fucinarte di Petilia Policastro, Bianchi di Cosenza. All’appuntamento fieristico di Milano sono oltre cento i Paesi presenti, un autentico momento di incontro per conoscere tradizioni e culture diverse. Il visitatore può direttamente rendersi conto di quanto accade nel mondo, di come ci si prepara alla nuova stagione della concorrenza in un nuovo mercato caratterizzato da una domanda diversificata e sempre più esigente.