In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Lamezia Terme: Apre la terza edizione della giornata mondiale del rifugiato

Catanzaro Attualità

Si è svolto sabato, nell’ambito della terza edizione della Giornata Mondiale del Rifugiato, organizzato dal progetto SPRAR di Lamezia Terme, con il patrocinio dell’UNHCR - Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati e grazie al contributo dell’Amministrazione Provinciale di Catanzaro, dell’Amministrazione Comunale di Lamezia Terme e del CSV Provincia di Catanzaro, lo spettacolo teatrale Mistero buffo di Dario Fo portato con successo in scena, per la prima volta a Lamezia Terme, dall’attore Mario Pirovano, da oltre trent’anni al seguito del grande “giullare” milanese; lo spettacolo, alla presenza del Sindaco Gianni Speranza e dell'assessore Rosario Piccioni, ha coinvolto tutto il pubblico presente con uno straordinario impasto comico-drammatico in cui la fame, il potere, l’ingiustizia, l’innocenza sono stati raccontati attraverso una comicità straripante, che non ha mai perso di vista né la tradizione né l’attualità. La splendida cornice del chiostro di Palazzo Nicotera è stata, ancora una volta, l’occasione per far incontrare gusto e cultura nell’ottica del confronto e del rispetto interculturale. La performance teatrale è stata preceduta da un momento di degustazione offerto dalle comunità curda, marocchina, togolese, ucraina presenti sul territorio lametino e dalla proiezione del docu-film Trolley – l’emigrazione raccontata dai bambini di Francesco Pileggi realizzato con gli studenti della scuola elementare dell’ Istituto Comprensivo Manzoni Augruso che hanno testimoniato la loro vicinanza ai temi dell’intera rassegna.

La Giornata Mondiale del Rifugiato 2011 proseguirà Domenica 19 presso il Parco Urbano di San Pietro Lametino con la giornata denominata I Colori della Festa … i Colori del Calcetto, rivolta alle famiglie ed ai giovani. Una giornata di svago e condivisione, con attività di animazione e giochi per i bambini, un buffet interculturale e nella serata la seconda edizione del torneo sportivo interculturale “I Colori del Calcetto”, tra diverse rappresentative, sia maschili che femminili, delle varie comunità presenti nel territorio.

Lunedì 20, presso la sala Napolitano del Comune di Lamezia Terme, si proseguirà con l’appuntamento internazionale della Giornata Mondiale del Rifugiato; sarà questa l’occasione per i beneficiari, gli operatori del progetto SPRAR lametino di incontrare le istituzioni comunali (la giunta, i dirigenti e il consiglio comunale) e poter raccontare le proprie esperienze di integrazione ed accoglienza vissute a quasi tre anni dall’avvio del progetto. La giornata sarà l’occasione per promuovere insieme alle comunità di stranieri presenti in città, i referenti delle associazioni lametine e le istituzioni comunali il Forum Interculturale di Lamezia Terme per affrontare insieme i temi dell’intercultura, dell’integrazione e dell’accoglienza su nostro territorio.