Reggio Calabria, alcuni defunti avrebbero votato alle scorse comunali: indagine in corso

Reggio Calabria Cronaca

Si complica ulteriormente il quadro attorno alle ultime elezioni comunali di Reggio Calabria. Dopo una serie di anziani che avrebbero votato a loro insaputa, nell’elenco dei votanti sarebbero comparse anche delle persone decedute da tempo, e già cancellate dalle liste elettorali.

Si tratta dell’ennesima “sorpresa” riportata questa mattina dalla Gazzetta del Sud, che ha provocato numerose reazioni nel mondo politico. A commentare l’indiscrezione, Klaus Davi, già candidato alle scorse comunali: “Una beffa, una presa in giro della volontà dei Reggini, una violazione gravissima delle regole elettorali, se confermate”.