Caso Riace: Csm vuole vederci chiaro su posizione giudice Catanzaro, richiesta apertura pratica

Catanzaro Cronaca

La Prima Commissione del Csm ha formalizzato al Comitato di presidenza di Palazzo dei Marescialli la richiesta per l’apertura di una pratica sul giudice Emilio Sirianni, magistrato in servizio alla Corte d'appello di Catanzaro.

La richiesta è stata avanzata dopo un articolo di stampa pubblicato dal quotidiano “Il Giornale” inerente i rapporti tra il magistrato e il sindaco (ora sospeso) di Riace, Mimmo Lucano.

Tra le competenze della Prima Commissione, quella di verificare se vi siano presupposti per avviare procedure di trasferimento d'ufficio per incompatibilità ambientali o funzionali delle toghe.

23 notizie correlate