Revoca obbligo di dimora, Oliverio si sfoga su twitter: “Verità e onestà non si calpestano”

Calabria Attualità

"E' finito un lungo e freddo inverno. È arrivata la primavera. Verità e onestà non si calpestano". È quanto espresso dal presidente della Regione, Mario Oliverio, trami un post su twitter.

Con queste parole Oliverio si “sfoga” sulla decisione della Cassazione che ha annullato l'obbligo di dimora disposto nei suoi confronti lo scorso 17 dicembre (LEGGI) nell'ambito dell'inchiesta della Procura antimafia di Catanzaro, deominata "Lande Desolate", su presunte irregolarità nella gestione di alcuni appalti. (LEGGI)