In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Eduscopio 2017: L’Istituto “Familiari” tra le migliori scuole reggine

Reggio Calabria Attualità

Un ulteriore e prestigioso riconoscimento è stato assegnato, in materia di servizio formativo e didattico, all’Istituto di Istruzione Superiore “Ten. Col. Giovanni Familiari” di Melito di Porto Salvo (RC), guidato dal Dirigente Scolastico Domenico Zavettieri.

Difatti il Liceo Classico dell’Istituto risulta essere il secondo miglior Liceo Classico della provincia di Reggio Calabria, mentre nella classifica degli Istituti Tecnici Economici al terzo posto si trova l’ Istituto Tecnico Economico della cittadina melitese.

A certificarlo è la classifica annuale di Eduscopio.it (anno 2017) della Fondazione Agnelli che, ogni anno, verifica la qualità delle scuole superiori rispetto alla loro capacità di formare gli studenti per l’università, comparando la media tra voti e crediti ottenuti una volta avviato il percorso universitario.

Eduscopio ha, infatti, ordinato le scuole proprio in base all’Indice FGA: l’indicatore che tiene conto sia della bravura (media dei voti) che della rapidità degli studenti nel superare gli esami (crediti ottenuti). I ricercatori hanno analizzato gli esiti universitari e lavorativi di circa 1.100.000 studenti che si sono diplomati in oltre 6mila scuole italiane.

“E’ un risultato che mi inorgoglisce e deriva da un lavoro quotidiano - dichiara Zavettieri - sempre più coeso e di una fattiva collaborazione tra la dirigenza scolastica, il personale docente e il personale ATA, consapevoli che risultati di prestigio sono possibili soltanto attraverso un’azione sinergica e la collaborazione di tutti. Il “Familiari” è un Istituto d'eccellenza e il fatto che venga riconosciuto come tale da una prestigiosa ricerca nazionale è motivo d'orgoglio per il nostro territorio."