In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Facce da Bronzi conquista Milano a suon di risate

Calabria Tempo Libero
Notizia correlata

Grande successo ieri sera al Bistrot del teatro di Milano per la prima selezione del Festival Nazionale del cabaret “Facce da Bronzi” – V edizione winter nella quale si sono esibiti undici cabarettisti provenienti da tutte le regioni d’Italia.

Dopo un’attenta selezione della giuria tecnica composta dal patron del festival Giuseppe Mazzacuva, dal noto comico di “Zelig” Vincenzo Albano, dall’autore comico e fumettista Diego Cajelli e con la supervisione del direttore artistico Alessio Tagliento, sono passati alla finale dell’11 febbraio al teatro “Grandinetti” di Lamezia Terme dove si concluderà l’edizione winter del festival “Facce da Bronzi”, i cabarettisti Davide Calgaro, Lucia Pellicani e Roberto Carnevale.

La serata, presentata dal direttore dell’Accademia del Comico Claudio Zucca, ha messo in risalto ancora una volta, lo straordinario progetto realizzato dall’Associazione culturale arte e spettacolo “Calabria dietro le quinte” (che per la tappa milanese ha visto una proficua sinergia con l’Accademia del Comico), che offre oramai da anni, a tanti aspiranti comici di entrare nell’ambito mondo dello spettacolo. Bravissimi tutti i concorrenti che per oltre due ore, si sono sfidati a colpi di esilaranti sketch e testi comici. Entusiasta per l’ottima riuscita della tappa milanese, il direttore artistico Tagliento che, a fine serata, ha elogiato tutti i comici in gara mettendo in evidenza la qualità dei pezzi e la buona presenza scenica.

Alla gara, hanno partecipato oltre ai tre vincitori, l’attore Manuel Piazza da Milano, Francesca Puglisi e Francesco D’Agostino da Napoli, Luca Rebecchi da Cremona, da Novara Antonio Torre, da Biella Francesca Ceretta e Matteo Cheria e da Varese Michele Cesario.

Il progetto, inserito negli “Eventi di rilievo regionale e nazionale” della Regione Calabria – Azione 1 – Annualità 2017 - PAC 2014 -2020, continua con la prossima tappa selezione 19 gennaio al “Caffè teatro Angioino” di Napoli.