In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Fisco. Piccola tregua in Calabria: per le feste “congelate” 15 mila cartelle

Calabria Attualità

Sono 14.787 le cartelle sospese dall'Agenzia delle entrate per evitare disagi durante le festività natalizie. La provincia con più "stop" da parte del fisco è quella di Cosenza con i suoi 7.631 documenti, tra "cartelle" ed "avvisi”.

Dopo Cosenza, la provincia col maggior numero di atti temporaneamente "congelati" è quella di Reggio Calabria (2.966), seguita da Catanzaro (1.875), Crotone (1.367) e Vibo Valentia (948).

Il provvedimento è stato approvato dagli uffici dell'ente di riscossione su indicazione del presidente, Ernesto Maria Ruffini, e avrà vigore dal 23 dicembre al prossimo 7 gennaio. Saranno consegnati soltanto circa 700 atti cosiddetti "inderogabili", la cui notifica avrà luogo nella maggior parte dei casi col sistema della posta elettronica certificata.