In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Sconfitta per la VolleYnsieme Lamezia Volley

Catanzaro Sport

Contrariamente a quanto potrebbe far pensare il risultato, la partita tra VolleYnsieme Raffaele Lamezia e Top Volley Conad Lamezia non è stata una gara dal risultato già scritto e priva di emozioni. I ragazzi di mister Ferraro sapevano di affrontare una partita difficile e quasi proibitiva, trovandosi davanti un avversario costruito per fare una passeggiata nel girone, ma non si sono tirati indietro ed hanno venduto cara la pelle. Nel primo set i giallorossi di mister Nacci partono subito forte portandosi in vantaggio sul 4-8; i gialloblu riescono ad accorciare le distanze arrivando sul parziale di 8-10 senza riuscire però ad acciuffare definitivamente gli avversari che sul punteggio di 10-15 premono sull’acceleratore e si avviano alla chiusura del primo set conquistato per 17 a 25.

Nel secondo set la Raffaele Lamezia sfoggia una prestazione di qualità e quantità combattendo punto a punto; sul 18-23 in favore della Conad, la Raffele riesce quasi a rimontare lo svantaggio arrivando sul 22-23 ma Nacci chiamando un time-out ‘strategico’ riesce a spezzare il gioco dei padroni di casa consentendo ai suoi di ricompattarsi e conquistare i due punti mancanti per aggiudicarsi anche il secondo set conclusosi sul 22-25. Il terzo set si gioca sulla falsariga del primo con la Raffaele che non demorde nonostante gli attacchi vincenti degli avversari i quali però con determinazione dimostrano la caratura da squadra di categoria superiore; la terza frazione di gioco si conclude con il medesimo risultato del primo. La Conad con questa vittoria sale al primo posto con 23 punti mentre la Raffaele si attesta sempre a quota 15.

“È stata una gara molto emozionante e ricca di episodi tecnici anche di buon livello. – afferma Salvatore Torchia, membro dello staff tecnico – Prendiamo atto che l'altra compagine cittadina ha fatto la partita perfetta con un fondamentale, il servizio, che ha fatto la differenza e con un giocatore, Spescha, risultato determinante nel risultato finale con una prestazione al di sopra di tutti nei momenti importanti della gara. Del resto il valore dell'opposto non lo si scopre oggi, era nell'ordine delle cose. Quando le cose girano così per una squadra rimane poco da commentare. Rimane impressa nella mente lo spettacolo offerto dalla cornice di pubblico che da sempre contraddistingue Lamezia che ha fame di pallavolo e non lo nasconde”.

Volleynsieme Raffaele Lamezia – Top Volley Conad Lamezia 0-3 (17-25; 22-25; 17-25). Raffaele Lamezia: Lo Riggio, Graziano, Citriniti 3, Pasciuta 7, Esposito, Ferraro 1, Porfida 13, Mafrici, Butera 7, Piccioni 9, Sacco (L), Procopio, Marcovecchio. ALL.: A. Ferraro. Conad Lamezia: Turano 3, Alfieri 3, Sarpong 3, Gaetano, Garofalo 11, Gerosa, Bruno 13, Del Campo, Polignino, Spescha 15, Alborghetti 5, Zito (L). ALL.: V. Nacci. Arbitri: Rizzica Giovanni (1°) di Reggio Calabria e Gaetano Antonio (2°) di Catanzaro. Note: Oltre 1200 spettatori.