In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Comitato 100A si riunisce per parlare di approvazione della legge regionale

Cosenza Attualità

Il Comitato “100 A fusione Rossano-Corigliano” si è riunito ieri affrontando il tema della legge regionale di prossima approvazione e dei contenuti che dovrà esprimere, oltre a recepire gli emendamenti già allegati al fascicolo e concordati a suo tempo con Pino Graziano (proponente) e lo stesso comitato.

“Sull’argomento – fanno sapere dallo stesso - abbiamo ascoltato quanto riferito dallo stesso Pino sull’unica osservazione fatta pervenire alla commissione Sergio, dall’ufficio legislativo che verte sull’emendamento a suo tempo suggerito da Mimmo Campana (e recepito), in favore del rientro del tribunale di Corigliano Rossano (ad insiti) e ritenuto inammissibile per l’incompetenza del consiglio rispetto al parlamento”.

“Lo stesso Pino però (e ci siamo associati tutti anche Dima ex consigliere) – aggiungono - ha rilevato l’erroneità del rilievo in quanto con l’emendamento si auspica e si vuole dare impulso politico ad una nuova revisione delle circoscrizioni e non certo attuarla e non solo per il tribunale, alla luce della fusione. Quindi la presenza del comitato all’audizione sarà proficua e necessaria ma a parere di tutti, sarebbe anche auspicabile che la parte “sociale” e quella “istituzionale” andassero con una piattaforma comune e non con diverse posizioni almeno sugli emendamenti e le prospettive di rilievo”.

“In tal senso abbiamo confermato lo sforzo in direzione di un documento da sottoporre all’attenzione dei due sindaci e da inviare a tutti i consiglieri comunali, immaginando che non ci possano essere i tempi per convocare quell’assise congiunta e aperta, auspicata per la creazione di una piattaforma unitaria. Al terzo punto “la nostra 3^ commissione già al lavoro da tempo sul documento, ha avuto mandato di terminarlo e sottoporlo all’approvazione alla prossima riunione del comitato prevista per il 28 dicembre alle 19,00 dai salesiani”.