In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Greco: stallo di Sorical, se ne discuta subito in Consiglio Regionale

Calabria Politica

"La difficile situazione che stanno vivendo i dipendenti della Sorical desta una preoccupazione sempre maggiore. La società a gestione mista pubblico-privata, ormai in liquidazione da cinque anni, resta ancorata ad un futuro incerto che lascia nella totale incertezza i dipendenti”.

È quanto afferma il consigliere regionale Orlandino Greco secondo il quale sarebbe urgente un confronto in Consiglio Regionale “per fare chiarezza – sostiene -sullo stato in cui versa la società così da individuare una decisione che garantisca un futuro certo ai dipendenti che dopo anni di formazione, specializzazione e lavoro sul campo stanno attraversando un momento di grande difficoltà".

"È indispensabile - continua Greco - chiudere nel più breve tempo possibile lo stato di liquidazione della società e ripartire, attraverso una celere adozione delle procedure previste dalla nuova normativa sulla gestione del servizio idrico integrato, assicurando continuità a tutti i lavoratori coinvolti nel servizio. L’attuale condizione in cui versa Sorical ha ricadute evidenti anche sull’efficienza del servizio idrico in Calabria con alcune comunità particolarmente penalizzate che stanno affrontando la drammatica condizione di una quotidianità senza il bene pubblico primario dell’acqua”.

Per queste ragioni il consigliere regionale ha richiesto l’inserimento come punto all’ordine del giorno del Consiglio Regionale una discussione su questi punti, così da individuare una soluzione per garantire investimenti nelle infrastrutture del settore idrico “e, soprattutto – conclude - un futuro certo a tutti i lavoratori coinvolti".