In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Spezzano Albanese: riparte il tour natalizio di Voci di Pace

Cosenza Tempo Libero

Si aprirà il giorno dell'Immacolato il tour natalizio del progetto canoro “Voci di Pace” che, anche quest'anno, si snoderà per le varie cittadine della provincia cosentina con concerti e rassegne e guarderà ai più bisognosi. Ancora una volta, infatti, alto è lo spirito che muove l’ensemble canoro nella direzione del regalare un sorriso a chi a Natale non se lo può permettere.

In quest’ottica i giovani di Voci di Pace, formazione che raccoglie “voci” da più comuni e formata da Ivana Domanico, Maria Diana, Antonella e Maria Teresa Vitale, Maria Antonietta Sposato, Sara Mauro, Simona Galizia, Frances Gillian Doble ed Emiliana Oriolo per il coro mentre agli strumenti ci sono Demetrio Corino al basso, Ferdinando Lo Prete alla chitarra, Scipione De Lorenzo alla batteria e percussioni, ed Emanuele Armentano tastiera e direzione, si dedicheranno ad augurare, attraverso il canto, le buone feste in arrivo.

Il primo appuntamento, quindi, l'8 dicembre alle 19.30 nella chiesa di San Lorenzo del Vallo. Giorno 9 dicembre il coro sarà impegnato con la rassegna “Luzzi a Cappella” che si terrà alle 18 presso la chiesa dei Sacri Cuori. Il 15 la carovana di Voci di Pace si sposterà a Spezzano Albanese dove terrà un concerto, a partire dalle ore 21, presso la chiesa del Carmine. Il 20 alle 21 sarà la volta della chiesa della Riforma a San Marco Argentano e il 21 il coro si esibirà a Cassano, in favore della Caritas, presso la Basilica alle 21.

Per il 3 gennaio il gruppo partecipa all’organizzazione della V Edizione della rassegna “Fiëj ti bir” (che si terrà nella chiesa di Frascineto dalle 19), un evento volto a promuovere e valorizzare la Cultura Arbëreshe delle comunità locali attraverso il canto corale. Il tour si chiuderà in chiesa a Roggiano il 6 gennaio alle 19.30 con un concerto organizzato con l’Associazione Nazionale Carabinieri in favore dell’Onaomac, un ente in favore degli orfani di Carabinieri.