In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Ai domiciliari per mafia ma era a spasso, fermato e arrestato

Reggio Calabria Cronaca
Francesco Rachele

I Carabinieri della Tenenza di Rosarno hanno tratto in arresto per evasione, Francesco Rachele, 76enne pensionato del posto che agli arresti domiciliari per associazione mafiosa dopo essere stato coinvolto, nel 2014, nell’operazione denominata Porto Franco, su un presunto controllo dei clan sul porto, appunto, di Gioia Turo.

I militari, durante un controllo sul territorio rosarnese, lo hanno sorpreso fuori dalla sua abitazione, in palese violazione degli obblighi a cui era sottoposto. Dopo le formalità Rachele è stato rimesso ai domiciliari in attesa della del rito direttissimo.