In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Tutto pronto per il cartellone “Natale a Cinquefrondi”

Reggio Calabria Tempo Libero

Inizieranno domani, venerdì 8 dicembre, gli eventi del cartellone “Natale a Cinquefrondi”. Si parte con il Mercatino dell'Immacolata, si continuerà con iniziative che metteranno in risalto il ruolo della donna nella società, due progetti dedicati ai bambini con laboratori e proiezioni film, presentazioni libri, l'appuntamento fisso per l'anniversario dell'Orchestra di Fiati con la presenza di Giovanni Punzi, Principal Clarinet Copenaghen Philarmonic e concerti.

Siamo inoltre orgogliosi, dopo tantissimi anni di riavere il Presepe Vivente e dar vita ad un luogo suggestivo che si presta all'immaginazione per la rievocazione dello scenario. Abbiamo lanciato un avviso per chiunque volesse partecipare come organizzatore e/o figurante e stiamo già avendo tantissime adesioni. Come da tradizione gli Zampognari allieteranno con i loro suoni le nostre vie e porteranno l'atmosfera natalizia in tutto il paese.

“Sono molto contenta ed anche tanto emozionata per la realizzazione di questo cartellone. Abbiamo chiesto la collaborazione "gratuita" a tutti quanti e la proposta è stata accolta. Questo denota un grande senso di responsabilità, di passione e di appartenenza alla Nostra Cinquefrondi - continua la Presidente del Consiglio Giada Porretta - Durante la campagna elettorale abbiamo utilizzato uno slogan: #rinascereinsieme. Oggi posso confermare che è stato colto il senso di ciò che dicevamo quasi tre anni fa e questa collaborazione fattiva e volontaria è la dimostrazione dell'amore per la nostra cittadina”.

Il Sindaco Michele Conia: “Nonostante le grandi difficoltà economiche dovute ai piani di rientro che ci hanno consentito di superare debiti storici, riusciamo a proporre un programma ricco e variegato che va a soddisfare le esigenze dei bambini e delle famiglie, ma anche quelle dei giovani. Tutto questo è stato possibile grazie alla collaborazione gratuita delle nostre associazioni e di tanti cittadini volontari che hanno dimostrato di amare la Nostra Cinquefrondi. Infine un ringraziamento particolare alla Parrocchia per la totale disponibilità”.