In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Crotone. Rari Nantes Under 13 si qualifica ai Campionati Interregionali

Crotone Sport

Ancora successi per la compagine Under 13 della Rari Nantes L. Auditore Crotone e qualificazioni alle Fasi Finali del Campionato Interregionale Serie A di categoria conquistata a punteggio pieno. Cinque partite altrettante vittorie. Dopo le esaltanti prove fornite dai piccoli rarinantini nelle prime tre partite tenutesi nel concentramento del 19 novembre (battute Fimco Sport Brindisi 5-4, Nuotatori Pugliesi 7-2 ed infine Mediterraneo Taranto 10-4), i ragazzi guidati dal Tecnico Aldo Pantisano, si ripetono battendo la Payton Bari con il punteggio di 5-3 e la Tursport Taranto con il punteggio di 7-1.

Prove importanti fornite soprattutto dai più piccoli, anche in termini di età, del gruppo. Prove che consentono alla Rari Nantes L. Auditore Crotone di qualificarsi, questa volta con l’avallo della matematica, alle Fasi Finali del Campionato Interregionale Serie A, il cui programma e calendario è in fase di definizione.

Soddisfazione trapela dalle parole del Presidente Emilio Ape e del Tecnico Pantisano: “Abbiamo voluto premiare gli sforzi fisici e tecnici che questi ragazzi fanno ogni anno iscrivendoli a campionati interregionali ed a Tornei nazionali tra i più prestigiosi per dare loro l’opportunità di confrontarsi sempre di più e sempre meglio con ragazzi di pari età ma che hanno maggiori occasioni di giocare un numero di partite più alto rispetto ai nostri. Da quest’anno i nostri ragazzi si confronteranno in ambito nazionale con le migliori realtà della pallanuoto giovanile. Uno sforzo notevole, che, almeno inizialmente sta producendo ottimi risultati”, - confessa il Presidente.

Partite che aiutano a crescere i ragazzi sia come singoli che come squadra. Come detto, questo è un periodo dell’anno dove si lavoro molto sotto l’aspetto della preparazione. I risultati ci danno ragione ma siamo consapevoli che ci sarà ancora tanto da fare per ben figurare. Abbiamo avuto modo di visionare tutti i componenti di questa Under 13, soprattutto i più piccoli e soprattutto nella prima partita giocata contro la Payton Bari. Siamo soddisfatti. Siamo qualificati per le Fasi Finali. Un obiettivo intermedio raggiunto. E quindi un grande plauso a tutti”.