In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Castrovillari, successo per la prima edizione del premio Assapli

Cosenza Attualità

Il premio Assapli, alla sua prima edizione con il titolo : “Sulla strada con saggezza e in sicurezza” tenuto sabato 2 dicembre presso il Centro Polivalente di Villapiana Scalo per mano dell’Assapli, Associazione di Polizia Locale Italiana, firmataria della Carta Europea della Sicurezza Stradale “25.000 vite da salvare”, in occasione della Giornata Mondiale della Sicurezza Stradale e per ricordare le tante vittime della strada, ha ancora una volta affermato, dinanzi ad un folto pubblico, i ruoli della prevenzione ed educazione stradale. I riconoscimenti sono stati conferiti per l’opera di divulgazione e coinvolgimento ai dirigenti scolastici: Bruno Barreca (Istituto d’Istruzione Superiore “Mattei”), Loredana Giannicola (“Liceo Statale “Lucrezia della Valle di Cosenza”) e Antonio Iaconianni (del Liceo “Telesio” di Cosenza).

Altri sono andati al Presidente dell’Associazione “Basta Vittime sulla Ss.106”, al Team Notaro e all’AGM di Castrovillari nonché alle forze di Polizia Stradale del Territorio Pollino- Alto- Jonio. Nel corso della serata sono state recitate due poesie in memoria sempre delle vittime della strada da parte degli studenti Francesco Giannicola e Francesco Russo, accompagnati da arie musicali eseguite dagli allievi dell’Accademia Musicale “Gustav Maller” di Trebisacce.

Il presidente nazionale dell’Assapli, Dario Giannicola, soddisfatto ancora una volta del messaggio che si lanciava in sinergia con più soggetti, ha rimarcato la valenza educativa del momento volto alla sensibilizzazione , fattori riprecisati da più angolazioni anche dal Sindaco di Villapiana, Paolo Montalti, nel saluto, dal Vescovo di Cassano allo Jonio, monsignor Francesco Savino, dall’Assessore regionale alle Infrastrutture, Roberto Musmanno, dal consigliere nazionale dell’Automobile Club Italia, Giovanni Forciniti, dal presidente dell’ACI di Cosenza, Renato Arena, dal presidente del CSV di Cosenza, Gianni Romeo, e dal dirigente medico dell’ASP, Sisto Milito, moderati dal presidente dell’associazione “Giovanni La Pira” di Cosenza, Antonio Belmonte, che ha anche lui sottolineato gli elementi caratterizzanti della manifestazione.

“Opportunità a chiare lettere – è stato detto- per affermare il valore della vita che non può essere messa a rischio dall’0imprudenza e superficialità e che deve farci riflettere.” Ecco perché perseguiamo questa urgenza educativa, bisognosa di accortezze e accompagnamenti dedicati e specifici. Non a caso l’appuntamento è stato sostenuto pure dalla Regione Calabria oltre che dai Comuni di Villapiana e Castrovillari, nonché dal Comando della Polizia Locale dello stesse ente accogliente e dalle Associazioni ACI, Centro Servizi per il Volontariato, ENSA, Omnibus, “Giorgio La Pira “ di Cosenza, Accademia formativa della Polizia Locale ed altri per un’attenzione che non può mai permettersi di abbassare la guarda sulla sicurezza nei comportamenti da tenere sulla strada.