In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Exodos Tour, Mer Rouge e Marvanza nelle più importanti città europee

Reggio Calabria Tempo Libero

Parte l’otto dicembre da Brema, in Germania, l’Exodos Tour 2017, prodotto da Bird Production e BirdLand Studios, un viaggio tra cinema e musica, con il film Mer Rouge di Alberto Gatto e il live dei Marvanza. Il film, vincitore del progetto di promozione internazionale “Sillumina”, promosso dalla SIAE e dal Ministero per i Beni e le attività culturali, vedrà la proiezione dell’opera di Gatto e lo show case della band, da tempo punto di riferimento sulla scena new reggae style, nelle principali città europee. Exodos, in forma di cine-concerto, è un viaggio creativo tra cinema e musica live per raccontare l’evoluzione dei nostri tempi.

Dopo il Niveau Club-disco di Brema, il tour farà tappa il 9 dicembre ad Amsterdam, il 10 a Parigi, il 12 a Valencia (Ubik Café), il 14 a Barcellona, il 17 a Bologna. Un lungo viaggio in furgone, con partenza da Gioiosa Ionica, per portare storie, immagini e musica sul palcoscenico europeo. Nick (l’attore italo-americano Nick Mancuso) e Sherif sono due anime diverse legate da una sottile ma impalpabile eguaglianza. Entrambi lottano per rincorrere un sogno irrequieto: hanno abbandonato le loro vite per ricostruirsi da capo, ognuno a suo modo. Nick a sei anni lascia la Calabria ed emigra in America con la famiglia, diventando un documentarista e un attore molto conosciuto Oltreoceano. Sherif, invece, è un ragazzo senegalese che si trasferisce in Libia per lavorare ma che a causa dei bombardamenti di Tripoli del 2011 è stato costretto a scappare, trovando rifugio in Italia nel piccolo paese di Gioiosa Jonica. Q

uesto il soggetto del cortometraggio “Mer Rouge” che racconta una storia antica e moderna di migrazione a cui tutti, in qualche modo, apparteniamo. "Mer Rouge", realizzato con il sostegno della Regione Calabria, del Comune di Gioiosa Ionica e di Re.Co.Sol. - Rete dei Comuni Solidali, è stato premiato in numerosi festival internazionali. Tra gli altri: miglior documentario a “Immagini a Confronto” di Villa San Giovanni (2016); finalista all’EuroAsia Short Film Festival, Washington DC (2016); Nick Mancuso miglior attore al Red Corner Festival di Borgholm (2017); miglior documentario al NYC Indie Film Awards di New York (2017); menzione speciale al Mindfield Film Festival di Los Angeles (2017).

Il new reggae dei Marvanza, contaminato dal dialetto della Locride, da sonorità mediterranee e da un sound internazionale, ha permesso alla band di accreditarsi sempre più a livello nazionale fino ad essere, ad oggi, considerata una delle realtà di riferimento per la Calabria e non solo. La loro presenza al Primo Maggio di Piazza San Giovanni a Roma in diretta su rai 3 e un lungo e riuscito Tour di concerti, li ha portati a partecipare a grandi eventi come il Demo Fest di Rai Radio Uno, Palearizza, Kaulonia tarantella Festival, Roccella Jazz Festival, Reggae train sun fest e molti altri, collaborando con artisti del calibro di Gianni Cinelli, noto comico di ZELIG, e Peppe Voltarelli, e aprendo concerti live di artisti nazionali e internazionali come il grande Manu Chao, Alborosie, Roy Paci e Aretuska, Giuliano Palma, J-Ax (articolo31) , DJ Jad (articolo31), Mr. Vegas, 99 Posse, Skarra Mucci, Almamegretta, Clementino, Mondo Marcio, Après La Classe, Sud Sound System, Villa Ada Posse, Radici nel cemento, Banda Bardò e molti altri. Da poco è uscito il loro terzo disco, “Umanamente" un viaggio nelle contraddizioni dell'umanità con le sue bellezze e le sue tragedie. Un incoraggiamento a ritrovare l'empatia e un approccio più umano agli altri e alla diversità, rifuggendo quello precostituito e ricco di luoghi comuni.