In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Gentile: “sanità, urge incontro tra i sindaci calabresi ed il ministro Lorenzin”

Calabria Salute

"Il prossimo 6 dicembre alle 16 una delegazione di sindaci calabresi con in testa quello di Locri, Giovanni Calabrese, ed il consigliere regionale Cannizzaro si incontrerà con il ministro Lorenzin. Questo è il risultato di un lavoro di raccordo politico ed istituzionale che ho avviato dopo che proprio il sindaco di Locri, attraverso una lettera, mi aveva sollecitato”.

È l’appello di Antonio Gentile riguardo ad “un’azione che ha ritenuto doverosa alla luce della gravissima situazione in cui versa la Sanità nel territorio di Locri, che è addirittura ben più grave rispetto alle altre zone della Calabria. Ritardi sul sistema dei servizi e soprattutto sulle stesse strutture sanitarie disegnano un quadro tragico, che è reso ancora più complicato dall'incapacità di utilizzare i fondi disponibili”.

“In tutto ben 18 milioni di euro che nessuno riesce a spendere. Un quadro, quindi, fallimentare rispetto al quale ho sentito il dovere di intervenire per creare quel raccordo istituzionale che consentisse al territorio di confrontarsi con il ministro – ha aggiunto il sottosegretario al ministero dello sviluppo economico - l'auspicio è che da questo incontro possano scaturire elementi che finalmente consentano ai cittadini di Locri e della sua provincia – closa nota - di poter fruire di una Sanità moderna ed efficiente".