In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Maltempo, in arrivo pioggia e vento sulla Calabria

Calabria Attualità

Una perturbazione di origine atlantica in transito sull’Italia continuerà ad apportare precipitazioni sparse e forti venti. Da domani, inoltre, un deciso calo delle temperature determinerà nevicate, anche a quote collinari, sulle regioni centro-settentrionali.

La Protezione civile ha quindi diramato un avviso che prevede per sabato 25 novembre, venti sud-occidentali da forti a burrasca sulle Marche e venti da forti a burrasca dai quadranti settentrionali su Emilia Romagna e Liguria. Dal primo pomeriggio di domani, domenica 26 novembre, sono previsti venti forti dai quadranti settentrionali su Umbria, Lazio, Abruzzo, Sicilia e Calabria, con possibili mareggiate sulle coste.

Dal primo mattino di domani sono previste, inoltre, nevicate oltre 400-600 metri di quota, sull’Emilia Romagna e oltre 600-800 metri sulla Toscana settentrionale e orientale, in estensione dal primo pomeriggio a Marche e Umbria orientale e, dal tardo pomeriggio, ad Abruzzo e Lazio orientale. Nella giornata di domani, dal primo pomeriggio si prevedono precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale su Marche e Abruzzo. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, possibili grandinate e forti raffiche di vento.

Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata per domani, domenica 26 novembre, allerta gialla su gran parte del Friuli Venezia Giulia, sulle Marche, sull’Umbria orientale, sull’Abruzzo, sull’Appennino reatino nel Lazio, sul Molise, su gran parte della Basilicata, sul versante tirrenico della Calabria, sulla Sicilia nord orientale.