In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Presentata la mostra “I guardiani dell’orizzonte"

Reggio Calabria Tempo Libero

È stata presentata nella sala “Giuditta Levato” di Palazzo Campanella, la mostra “I guardiani dell’orizzonte. Antropometrie e corpi misurati” dell’artista di fama internazionale Marcello Sèstito. Hanno preso parte alla discussione: Francesco Cannizzaro, consigliere regionale della Calabria; Filippo Quartuccio, consigliere metropolitano delegato alla cultura; Franco Arcidiaco, editore e delegato comunale alla cultura; Antonio Quattrone, segretario e fondatore dell’Associazione Culturale “Il Saccente”; Alessia Quattrone, architetto e collaboratrice del Dipartimento Darte dell’Università Mediterranea; Marcello Sèstito, architetto e docente presso la facoltà di Architettura dell’Ateneo reggino.

Assolutamente positivo il riscontro, entusiasmante la partecipazione di un pubblico prevalentemente giovane. Parole di grande soddisfazione sono state espresse da Cannizzaro, che ha definito la mostra in questione “una grande iniziativa messa in campo da un’associazione culturale di grande spessore, che si ringrazia per l’impegno e l’abnegazione che sta mettendo in campo per la città e non solo”. Anche il consigliere Quartuccio ha manifestato entusiasmo per questo evento culturale, definendolo “un’iniziativa bella, nel senso più profondo del termine”. Franco Arcidiaco, da sempre attivo nel mondo della cultura, ha mostrato grande stima verso Marcello Sèstito: “Il professore ha fatto la storia culturale e accademica di questa città”, e verso l’associazione, una realtà “che fa ben sperare per il futuro”.

Nell’ambito di tale iniziativa verrà donata alla Città di Reggio Calabria una scultura in ferro ideata dall’artista e realizzata dalla Ditta di infissi Jolly Metal. È doveroso ringraziare la Soprintendenza Per I Beni Architettonici E Paesaggistici e il Magnifico Rettore dell’Università Mediterranea Pasquale Catanoso: grazie al loro prezioso ausilio è stato possibile elargire quest’opera ad una Città che necessita di risollevarsi, che necessita di bellezza. Un ringraziamento sincero a Nicola Irto, presidente del Consiglio Regionale della Calabria, e a Giuseppe Falcomatà, Sindaco della Città Metropolitana di Reggio Calabria per la concessione dei patrocini e per la disponibilità. Il vernissage della mostra si terrà presso la Torre Sud (II livello) del Castello Aragonese di Reggio Calabria, giovedì 16 novembre alle 17.