In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Luzzi, prima lo rapina e poi lo chiude in camera. Arrestata badante

Cosenza Cronaca

Ha aspettato che l’uomo che assisteva si addormentasse per rapinarlo. È successo a Luzzi, dove una donna di 49 anni assunta come badante per un uomo di 87 anni, è accusata di rapina impropria.

I carabinieri sono infatti intervenuti su segnalazione dei familiari della vittima, e hanno cercato e rintracciato la donna. Questa durante la notte ha aspettato che l’anziano prendesse sonno e ha quindi rubato le chiavi della cassaforte da dove, una volta aperta, ha portato via 15mila euro e diversi monili d’oro, dopodiché, prima di scappare ha chiuso a chiave la vittima all’interno della camera da letto portando con sé le chiavi.

La donna a seguito di una perquisizione personale è stata trovata con le chiavi di casa, della cassaforte e anche della refurtiva, che è stata recuperata e restituita all’anziano. La 47enne, al termine delle formalità di rito, è stata trattenuta nella camera di sicurezza della Compagnia Carabinieri di Rende, in attesa del rito direttissimo.