In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Botricello tra le “100 Mete d’Italia”, premiazione al Senato

Catanzaro Attualità

Botricello è tra i 100 Comuni italiani che hanno guadagnato il prestigioso titolo di “Mete d’Italia”. L’importante riconoscimento nazionale sarà assegnato alla cittadina ionica giovedì 16 novembre, alle 16,30, nella prestigiosa sede del Senato della Repubblica, dove sarà presente una delegazione di amministratori della cittadina.

Il Comune di Botricello è stato inserito nella categoria “Premio Timo”, dedicata alle mete d’Italia che si sono distinte per la valorizzazione del comparto produttivo. In occasione del Premio è stato anche realizzato un prestigioso volume dal titolo “100 mete d’Italia”, all’interno del quale due pagine saranno dedicate proprio alla città di Botricello, con un testo in lingua italiana e uno in lingua inglese che evidenziano lo sviluppo di una comunità giovane, ma capace di crescere con grandi successi e obiettivi straordinari, sapendo unire tradizione e innovazione. Le pagine saranno arricchite da alcune suggestive immagini della cittadina calabrese.

Il Premio “Mete d’Italia” si propone di rendere merito “alle migliori esperienze finalizzate allo sviluppo, alla crescita, al potenziamento, realizzate per il miglioramento concreto della qualità della vita dei cittadini, in un’ottica di sostenibilità e di promozione della cultura”. Un premio a quelle comunità, come sottolinea il comitato promotore, “che hanno saputo sviluppare un’idea di futuro originale e autentica, senza mai perdere il contatto con le origini legate alle radici del luogo”.

“Si tratta di un risultato importante, in termini di promozione del territorio e di riconoscimento per la storia di questo paese – ha affermato il sindaco Michelangelo Ciurleo - raggiunto grazie all’impegno di un’intera comunità. Un obiettivo ambizioso, perseguito con meticolosità e attenzione dall’attuale Amministrazione comunale. Celebreremo questo riconoscimento nei prossimi giorni, ringraziando sin da ora quanti hanno contribuito per questo immenso risultato, ma soprattutto i botricellesi che sono i veri protagonisti di questo premio”.

Il Comitato d’Onore che ha seguito le candidature dei Comuni, ha voluto premiare le mete d’eccellenza che in Italia hanno saputo mettere in pratica azioni volte alla valorizzazione del patrimonio, del territorio, della cultura e della legalità. “Abbiamo lavorato in silenzio, con fiducia, ma anche con la consapevolezza che – ha detto il vicesindaco Simone Puccio che ha seguito tutto l’iter del concorso – avremmo potuto raggiungere un risultato straordinario, non per un singolo ma per un’intera comunità, un riconoscimento per la storia, la passione e l’impegno di tutto il popolo botricellese”.