In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Parte il progetto “Energicamente”: Estra e Legambiente anche in Calabria

Calabria Attualità

È stato presentato ieri il progetto nazionale “Energicamente” di Estra, multiutility italiana nel settore dell’energia impegnata per la sostenibilità e la qualità ambientale, in collaborazione con Legambiente.

Dopo un’esperienza ultradecennale presso migliaia di scuole, da quest’anno, il progetto cambia e diventa un progetto online rivolto alle scuole di tutta Italia.

L’evento di presentazione si è tenuto all’interno dell’Istituto comprensivo statale Cosenza III “Via Negroni”, come scuola capofila per la Calabria, alla presenza della dirigente scolastica Marina Del Sordo, del presidente di Legambiente Calabria Francesco Falcone e della componente della segreteria regionale dell’Associazione Daniela Amatruda che ha illustrato il progetto ai docenti.

Hanno preso parte all’evento anche il sindaco di Cosenza, Mario Occhiuto e l’assessore comunale all’istruzione Matilde Spadafora Lanzino. Presenti in sala oltre 30 docenti particolarmente interessati al progetto. Il termine ultimo per inviare l’adesione dei docenti con le proprie classi, è fissato per il prossimo 15 novembre.

Energicamente è il progetto dedicato al mondo della scuola, volto a coinvolgere bambini, ragazzi, insegnanti e famiglie sul tema dell’innovazione energetica e sensibilizzare al consumo sostenibile nel rispetto dell’ambiente. Accedendo al sito www.energicamenteonline.it si ha facilmente accesso alla registrazione dei due programmi in cui è coinvolta la Calabria.

Il percorso ludico didattico dedicato alle classi degli ultimi due anni della scuola primaria e del triennio della scuola secondaria di primo grado - caratterizzato da un ambiente di apprendimento digitale con lezioni e giochi on line – e da un corso di formazione per gli insegnanti che sarà riconosciuto da Miur per un totale di 20 ore.

Per il riconoscimento dei crediti è necessario realizzare un progetto sui temi del corso insieme ai bambini. L’elaborato, insieme ai risultati dei quiz, concorreranno all’assegnazione del premio finale che consiste nell’Estra Day, ossia una festa dell’energia organizzata nella scuola vincitrice, una per ciascuna regione coinvolta.