In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Morte ai Riuniti, aperta inchiesta interna. UDiCon vuole partecipare ai vertici

Reggio Calabria Sanità

“La Direzione strategica del Grande Ospedali Riuniti di Reggio Calabria ha aperto un’inchiesta interna e programmato un vertice per provare a chiarire i dubbi sulla morte del giovane di 17 anni di pochi giorni fa – scrive in una nota il Presidente Nazionale U.Di.Con. Denis Nesci – abbiamo chiesto chiarimenti in merito alla vicenda ed a questo punto vorremmo anche partecipare ai successivi vertici”.

Una morte ancora senza spiegazione quella del diciassettenne ricoverato per ben due volte ai Riuniti di Reggio Calabria. È necessario dare delle risposte alla famiglia di questo ragazzo ma, al tempo stesso, è doveroso anche capire a chi fanno capo le responsabilità di questa situazione, per evitare che si possano ripetere.

“Ci risulta davvero complicato capire quali circostanza abbiano portato a questa tragica morte – conclude Nesci – per questo motivo vogliamo renderci disponibili ed essere parte attiva nell’evolversi della situazione”.