In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Nel carcere di Cosenza si presenta il libro “Controluce”

Cosenza Attualità

Giovedì 19 ottobre, alle 10.30, all’Istituto penitenziario Sergio Cosmai di Cosenza, in occasione della conclusione del progetto “Liberi di Leggere”, si terrà la presentazione del testo “Controluce”, a cura della giornalista e scrittrice Rosalba Baldino.

Il volume racchiude i racconti dei 40 detenuti delle case circondariali di Paola e Cosenza che hanno partecipato al laboratorio di scrittura creativa realizzato nell’ambito dello stesso progetto, finanziato dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali con il bando Direttiva 266/91.

Il progetto, promosso dall’associazione di volontariato LiberaMente in collaborazione con la casa circondariale, MorEqual, la libreria Ubik di Cosenza, il Centro socio culturale Pier Giorgio Frassati di Paola e la Parrocchia Santa Maria Madre della Chiesa Onlus, ha visto l’implementazione della biblioteca del carcere di Cosenza con arredi e libri, la realizzazione di reading e incontri con gli autori ed il coinvolgimento della cittadinanza tramite la possibilità di lasciare un “libro sospeso” per i detenuti.

Interverranno il direttore della casa circondariale Filiberto Benevento, il magistrato di sorveglianza Paola Lucente, il prefetto di Cosenza Gianfranco Tomao, il presidente della Provincia bruzia Franco Iacucci, il consigliere regionale Giuseppe Aieta, il sindaco Mario Occhiuto, il presidente di LiberaMente Francesco Cosentini e Rosalba Baldino.

Saranno, inoltre, presenti personaggi autorevoli del mondo delle istituzioni e della cultura che hanno curato le recensioni dei racconti. Nell’occasione, ad ogni detenuto-scrittore, sarà consegnata una copia del libro.