In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Comitato Aeroporto Crotone: “riaprire lo scalo, al Governo si chiede un tavolo tecnico”

Crotone Trasporti

“Lo stato di abbandono in cui siamo abituati a vivere nella provincia di Crotone è ben lontano dalla realtà di altre regioni italiane, eppure anche questa provincia è parte del territorio nazionale. La nostra arretratezza infrastrutturale, quella sanitaria, la mancanza di lavoro e di benessere diffuso, sono problematiche dovute all'assenza dello Stato e delle Istituzioni: ancora oggi infatti siamo in una condizione di svantaggio economico, sociale ed infrastrutturale”.

È tanto triste quanto realistica l’affermazione del Comitato Cittadino Aeroporto Crotone

“Ecco perché l'aeroporto ha qui un valore diverso: esso rappresenta l'unico collegamento con il mondo esterno. La sua attività permetterebbe di sviluppare economia attraverso una maggiore affluenza turistica, alle persone affette da patologie gravi di accedere ai servizi sanitari dislocati sul territorio nazionale, alle famiglie divise dall'assenza di lavoro di trascorrere insieme qualche ora in più durante l’anno” – queste solo alcune tra le motivazioni avanzate dal Comitato per rilanciare la struttura aeroportuale.

“Il prossimo 31 ottobre alle 10:00 il Comitato Cittadino e tutta la cittadinanza partecipe chiederà al Governo Nazionale misure atte alla riapertura dello scalo di Crotone, garantendo così un diritto fondamentale quello alla Mobilità, nonché ai suoi derivati. Si chiederà inoltre – prosegue la nota -, l’istituzione di un tavolo tecnico per definire soluzioni a problematiche relative alla mobilità”.

“I Comuni, le Scuole, le Parrocchie, le Istituzioni, i Commercianti, i Comitati tutti, i Sindacati, le Rappresentanze attive sul territorio tutto, sono invitate a partecipare nonché a promuovere attivamente la mobilitazione. A noi Cittadini l’obbligo di partecipare con la convinzione che Uniti avremo più Forza per chiedere allo Stato e alle Istituzioni la loro Presenza attiva – termina il comitato - affinché si risolva la questione crotonese partendo dalla riapertura dell’aeroporto Pitagora Sant'Anna. Per qualsiasi informazione potete venire a trovarci al gazebo a Crotone in Piazza Pitagora tutti i giorni dalle 17:30 alle 19:30”.