In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

A Milano l’evento “Bella Calabria-in festa contro la ‘ndrangheta”, ospite Michelangelo Giordano

Calabria Spettacolo

Il cantore calabrese Michelangelo Giordano, si esibirà sabato, 30 settembre, nel centro socio ricreativo “Ercole Ratti” di Milano, per l’evento Bella Calabria: testimonianze, musiche e sapori della Calabria che si ribella, organizzato dall’associazione antimafia Libera .

L’iniziativa si aprirà con la presentazione del ponte Milano-Calabria, seguiranno testimonianze, saluti ed un aperitivo con buffet di prodotti calabresi , Coop e Libera Terra.

Alle ore 21:00 avrà inizio il concerto con artisti che ricorderanno, in musica, il valore, la tradizione e le sonorità tipiche della Calabria.

Ad aprire il concerto sarà il cantautore calabrese Michelangelo Giordano con alcuni brani del suo album “Le strade popolari”; un album ricco di sonorità folk etniche e testi che, spesso, toccano tematiche d’impegno sociale. Tra i brani proposti anche “Non cangiunu li cosi”, brano ispirato dal famoso discorso di Rosaria Costa Schifani dopo la strage di Capaci.

La canzone è stata candidata al premio Musica Contro le Mafie 2015, è diventata la sigla dell’evento antimafia “Ricordare per cambiare” ed ha ottenuto il Premio speciale Miglior Testo al festival Musicalmente Show in Calabria.