In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Prima partita in casa per l’Amantea

Cosenza Sport

Prima partita in casa per il team di Amantea, anche se lontano dallo stadio comunale ancora in manutenzione e pronto nelle prossime settimane. La squadra di mister Alfonso Caruso ospiterà questo pomeriggio, al “Rocco Riga” di Lamezia, il Sersale squadra ostica e di qualità. Gli atleti amanteani hanno tutta la determinazione di voltare pagina dopo la delusione di domenica scorsa a seguito della sconfitta nel derby all’esordio stagionale. Sconfitta maturata nonostante l’Amantea abbia avuto numerose occasioni limpide di pareggiare i conti se non di più.

L’allenatore blucerchiato suona dunque la carica affermando che “in questa gara mi aspetto un miglioramento dal punto di vista caratteriale e dell’intensità. Mi aspetto di vedere quello che domenica scorsa c’è mancato ossia la solita nostra rabbia agonistica e la voglia di cominciare a dimostrare che in questo campionato possiamo starci e farlo anche in maniera ottimale. Sarà una partita difficile e delicata, come tutte del resto. Ci troviamo davanti una squadra ostica che in questa categoria milita da parecchio e ovviamente la rispetteremo ma noi siamo consapevoli di poter fare una buonissima gara e soprattutto mi aspetto un risultato positivo che verrà di conseguenza in base al nostro atteggiamento.

“In settimana la squadra ha lavorato bene e con la mentalità giusta. È ovvio che siamo arrabbiati per aver perso un derby all’esordio di campionato per cui domani dovremo scendere in campo cercando di fare una bella prestazione. Mi aspetto di vedere l’Amantea vista negli ultimi anni e nel precampionato. Sono convinto che la squadra è pronta per fare un risultato positivo”. Il match, con inizio alle ore 15.30, sarà diretto da Carvelli di Crotone coadiuvato dagli assistenti Varano e Mungari di Crotone.