In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Tortora. Il buon auspicio dell’amministazione comunale per il nuovo anno scolastico

Cosenza Attualità

In occasione dell’inizio delle attività didattiche, l’Amministrazione Comunale di Tortora augura al Dirigente Scolastico, a tutto il personale docente e Ata, al Dsga, agli alunni, agli studenti e ai genitori un anno scolastico proficuo, ricco di opportunità e altamente formativo.

“La scuola è un ambiente educativo che deve essere sempre valorizzato per promuovere la cultura l’educazione e la formazione e pertanto confidiamo in relazioni positive e collaborazioni sempre più efficaci tra Istituzioni, Enti, associazioni, parrocchie e genitori. Guardiamo insieme verso il futuro, affrontiamo serenamente le sfide e cerchiamo di favorire l’equità sociale, l’inclusione, l’integrazione, l’educazione alla cittadinanza e alla legalità, in quanto presupposti fondanti per il cittadino di domani. L’augurio per voi alunni e studenti è quello di far tesoro di tutto ciò che vi viene trasmesso”.

“Impegnatevi nello studio, partecipate attivamente a tutte le attività che contribuiscono alla vostra crescita personale in un’ottica di apertura alla dimensione nazionale ed europea. Siate promotori di iniziative e soprattutto consapevoli dei vostri diritti e dei vostri doveri, – prosegue la nota - ricordate sempre che la scuola è la vostra comunità; una comunità attiva che vi permette di scoprire quanto ricca di stimoli possa essere la vita e quali siano i valori che davvero contano. A tutti voi docenti, punti di riferimento importanti e vera risorsa dell’azione educativa, auguriamo di continuare a lavorare con professionalità, passione ed entusiasmo per una positiva crescita umana culturale e civile di tutti gli alunni”.

Ed in chiusura è il messaggio dell'amministrazione "ai genitori di accompagnare i vostri figli nel loro percorso scolastico promuovendo e valorizzando il vostro ruolo, collaborando fattivamente con tutti gli operatori culturali perché, quanto loro, siete gli artefici dell’istruzione e del successo formativo: ‘quando avete buttato nel mondo d’oggi un ragazzo senza istruzione avete buttato in cielo un passerotto senza ali’".