In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Undici i roghi sotto controllo, tre in Calabria e due canadair arrivati dal Marocco

Calabria Cronaca

Sono operativi anche oggi due Canadair arrivati dal Marocco, per contrastare gli incendi boschivi. All'inizio dell’estate, i velivoli francesi e marocchini, assieme a quelli italiani, erano intervenuti anche in Portogallo.

Al momento sono 41 le richieste di intervento aereo ricevute dal Centro Operativo Aereo Unificato (Coau) del Dipartimento: 13 dal Lazio, 8 dalla Campania, 6 dalla Sicilia, 5 dall’Abruzzo, 3 dalla Calabria, 2 rispettivamente da Emilia Romagna e Toscana, una ciascuna da Marche e Basilicata.

In Calabria però oggi è stata registrati una nuova giornata di emergenza poiché i roghi attivi a metà giornata erano 46, con una condizione di assoluta emergenza lungo tutta la costa tirrenica, dalla provincia di Cosenza a quella di Vibo Valentia, passando per il Catanzarese.

L’impegno dei mezzi dispiegati – 12 Canadair e 3 elicotteri del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, a cui si aggiunge 1 elicottero della Difesa – è concentrato per ora, d’intesa con le regioni, sulle situazioni più critiche. In particolare, i Canadair francesi e marocchini a supporto della flotta nazionale hanno operato, in formazione con i mezzi italiani, tra Lazio e Abruzzo. L’intenso lavoro svolto dai piloti dei mezzi aerei ha permesso di mettere sotto controllo o spegnere, finora, 11 roghi.