In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Pd: “Il bando Sacal vada a compimento”

Calabria Trasporti

“E’ urgente e necessario che il bando per l’aumento di capitale pubblico, predisposto dalla società Sacal e dal presidente – il prefetto Arturo De Felice - vada al più presto a compimento, per dare seguito a una serie di importanti investimenti messi in cantiere dalla più grande e importante società aeroportuale calabrese.” È quanto si legge in una nota della Segreteria Regionale Pd Calabria.

Assistiamo, invece, ad atteggiamenti irresponsabili e dilatori – prosegue il comunicato - messi in atto soprattutto da parte della componente privata con il malcelato fine di ridimensionare, o peggio ancora condizionare, gli azionisti pubblici e il management rappresentato in primis dal prefetto De Felice, il quale – dal suo insediamento alla guida dello scalo – ha non solo restituito vigore e credibilità all’istituzione ma posto le condizioni per un importante rilancio della società e degli altri scali ad essa connessi, ovvero quelli di Reggio Calabria e di Crotone. Pertanto, - continua – ci auguriamo che le amministrazioni pubbliche interessate procedano nel più breve tempo possibile all’acquisto delle nuove quote disponibili, nella consapevolezza che l’azione del nuovo presidente, adeguatamente supportata, può segnare una svolta nella gestione dell’aeroporto, sottraendola a precedenti conduzioni opache e a inaccettabili tentativi di spartizione politica o di prevalenza di interessi privati.”

“La Sacal, invece, - conclude il Pd nella nota - è inserita dal governo tra gli scali di interesse nazionale e tra le dodici infrastrutture strategiche per l’Italia e rappresenta una risorsa strategica per il futuro della Calabria e del Mezzogiorno.”